AZIENDA QUARTA GENERAZIONE
BASILICATA – VULTURE

PREMI
Wine and Spirits 91 points - Aglianico del Vulture DOC 2103

Con tre generazioni di enologi e produttori lucani alle spalle, Quarta Generazione è il nome dell'azienda che produce il vino simbolo della sua regione, l’Aglianico del Vulture

Rispetto del territorio e dei valori familiari. Una realtà con radici profonde, che vuole custodire le tradizioni ed esaltare le qualità di questo grande vitigno. Terra di fuoco, vivace, a volte ruvida, ospitata da un imponente vulcano spento a sette punte, con due grandi crateri che oggi ospitano due accoglienti laghi. Il Monte Vulture, un tempo ardente e tremendo, oggi culla nelle sue pendici uno dei più grandi rossi d’ Italia, l’Aglianico del Vulture

Tre ettari di proprietà a Barile, nel cuore del Vulture, che permettono di dedicare al meglio tutte le attenzioni e mantenere intatto lo standard qualitativo​

Da oltre 10 anni i vigneti di Quarta Generazione sono a conduzione biologica con certificazione ICEA

VINI
Quarta Generazione Aglianico del Vulture 2013 Rosso DOC
Colore rosso rubino impenetrabile
All’olfatto colpisce per eleganza, precisione e pulizia dei sentori. Si è avvolti da note di visciola, tabacco, liquirizia, ribes, prugna, violetta, spezie dolci di pepe bianco e cannella
In bocca è profondo, minerale e marcatamente fruttato con tannini giustamente imponenti e setosi ma che lasciano una percezione di morbidezza e freschezza dosata. Il finale è lungo in risonanza con i toni fruttati
Abbinamenti: primi con sughi di cinghiale, maialino in crosta, arista di suino, manzo alle erbe selvatiche