TENUTA MAFFONE
LIGURIA – RIVIERA DI PONENTE

PREMI
Decanter Word Wine Awards 2018 – Medaglia di Bronzo Ormeasco di Pornassio Superiore DOC 2015
The WineHunter Award 2018 – Diploma di eccellenza Ormeasco di Pornassio Superiore DOC 2016
Vinitaly International 5Starwines - Ormeasco di Pornassio Superiore DOC 2015

La sfida della tenuta Maffone parte nel 2008 quando l’azienda decide di mettere a nuovo i vigneti che hanno più di 50 anni di età, per non perdere il lavoro fatto dagli avi

La coltivazione della vite viene fatta in modo molto tradizionale, non usando diserbanti e usando la tecnica del sovescio, per azotare il terreno, seminando favino e orzo nei vigneti

Negli uliveti non vengono fatti trattamenti di alcun genere e la piccola produzione di olio viene imbottigliata dopo la decantazione, senza essere filtrato

La scelta di ritornare alle origini per valorizzare i vitigni autoctoni e una nuova cantina che permette di vinificare con un approccio in linea con le tecnologie moderne ma senza tralasciare la tradizione, permettono di esaltare la particolarità delle uve del territorio, la loro naturale acidità e una finezza nei profumi dovuta alla escursione termica e all’altitudine

Qui si coltiva in modo eccellente l’Ormeasco, vitigno che deriva da un antico dolcetto a raspo rosso. La leggenda narra sia stato importato dai Saraceni, verso l'anno Mille, nelle zone limitrofe a Ormea, da cui avrebbe preso la denominazione attuale, e’ un vitigno coltivato esclusivamente nella Provincia di Imperia, nei territori dei Comuni di Pornassio, Pieve di Teco e in tutta l'Alta e Media Valle Arroscia

VINI
Pigato Riviera Ligure di Ponente 2017 Bianco DOC
Colore giallo paglierino, più o meno carico
Profumo intenso floreale e fruttato, caratteristico e leggermente aromatico
Al sapore  è asciutto, sapido e piacevolmente fresco, leggermente amarognolo e mandorlato. Si presta a un sorprendente invecchiamento
Abbinamenti: antipasti caldi e freddi, pasta e risotti marinari, frutti di mare e pesci al forno, formaggi freschi e poco stagionati. Tra i piatti locali l'accostamento è perfetto con le verdure ripiene e le torte di verdura tipiche liguri

Vermentino Riviera Ligure di Ponente 2017 Bianco DOC
Colore giallo paglierino con riflessi verdolini
Al naso esprime profumi intensi di fiori di campo ed erbacei con una nota di pesca gialla
In bocca è secco ma delicatamente morbido
Abbinamenti: tutti i tipi di pesce in particolare con i crostacei

Ormeasco di Pornassio 2017 Rosso DOC
Di colore rosso intenso con riflessi violacei da giovane, poi rubino carico con riflessi granati con l'invecchiamento
Il profumo è intenso, ricco di profumi di frutta e di spezie, con sentori di ciliegia matura, mora, ribes, confettura di prugne e viola mammola leggermente appassita
Il gusto è secco, trasmette freschezza, leggera tannicità, discreta morbidezza e struttura, persistenza aromatica fruttata e con una caratteristica vena amarognola
Abbinamenti: primi piatti con verdure e una certa succulenza e untuosità, come ad esempio i funghi 

Ormeasco di Pornassio Superiore DOC 2016
Colore violaceo deciso con note di marasca, vaniglia e leggera speziatura
All’olfatto prevalgono sentori di resine boschive, di legno fresco di castagno, di vaniglia e pepe nero
In bocca è caldo e morbido, ampio e persistente
Si abbina con piatti di carne rossa, roast beef o alla brace 

Ormeasco di Pornassio Sciac-Trà 2017  DOC rosato
Il nome Sciac-trà deriva dal dialetto ligure, la traduzione letterale è "schiaccia e tira" cioè pigia e svina subito prima che le bucce colorino troppo il vino
Abbinamenti: ideale con tutti i piatti di pesce, ottimo con i piatti della cucina ligure a base di verdure e formaggi freschi